Seleziona una pagina
MareVoce a Ottobre

MareVoce a Ottobre

CASTELDACCIA (PA)
Sabato 8 e Domenica 9 Ottobre 2022

MAREVOCE a Ottobre

MAREVOCE è un laboratorio residenziale di canto ed emozioni, un’esperienza immersiva nel Suono, una pausa rigenerante dal tram tram quotidiano.

Sarà l’occasione per sciogliere quel nodo in gola, riscoprire la propria voce, rilasciare le emozioni, alleggerire i pensieri, l’aperitivo al tramonto e la musica insieme, le cene in allegria. Torniamo alla Casa della Regina della Pace, a Casteldaccia, dopo la magia di Ferragosto. 

PER CHI È MAREVOCE

 

  • Per te che canti e sei felice
  • Per te che hai bisogno di staccare
  • Per te che cerchi pace
  • Insegnanti
  • Maestri di scuola
  • Terapeuti
  • Operatori Olistici
  • Musicisti
  • Cantanti
  • Insegnanti di canto
  • È per te che desideri regalarti qualche giorno di pausa, di riconnessione profonda, in un clima conviviale, cantando, suonando, condividendo.

COSA PUOI ASPETTARTI

Ci incontreremo a Casteldaccia alla Casa della Regina della Pace.  Saremo un gruppo di persone motivate a trascorrere del tempo insieme, proficuo, in leggerezza e allegria.

Guiderò le attività.
La giornata sarà scandita da vari momenti.

Attività teorico-pratiche di MareVoce

Risveglio muscolare
Respirazione, teoria e pratica
Suono e vibrazione
Il diapason a 432Hz/fs
Melodia e Polifonie
Improvvisare
Espressività corporea
Tecnica vocale
Comportamento scenico
Cerchio di Suoni
Cerchio di percussioni
Esplorazione della creatività
Performance finale
e tanto ancora. 

Colazione, pranzo e cena curate con amore.

Trascorreremo le giornate secondo una scansione dolce delle attività, ma focalizzata.

LA FESTA È GARANTITA

E noi brindiamo alla vita!

Se a preparare da mangiare ci pensa Donatella, la festa è garantita!

Incluso nel prezzo

– Laboratorio di canto
– 1 Colazione
– 1 Break
– 2 Pranzi
– 1 Aperitivo
– 1 Cena

Il mare a tua disposizione a tutte le ore 

DORMIRE

NON INCLUSO NEL PREZZO
Hotel Villa Mare

+39 091 915162
A pochi chilometri da Palermo e Cefalù, affacciato sulla costa nord occidentale dell’isola di Sicilia, sorge l’Hotel Villa Mare.
Servizio Transfer.

DORMIRE NELLA VILLA

È possibile pernottare in semplicità a Casa della Regina della Pace. 1 stanza doppia. 1 appartamentino con 4 posti. 2 posti in camerata al piano superiore.
Gratuitamente nel dormitorio con 15 brandine oppure in tenda.

I bagni sono in comune.

Se preferissi una sistemazione più riservata, puoi prenotare autonomamente B&b o albergo in zona, sia a Casteldaccia che ad Altavilla o Bagheria.

 

COSA PORTARE

– lenzuola (se dormi qui) 
– asciugamani (se dormi qui)
– (telo mare, costumi, dipende dl tempo)
– scarpette da scogli
– tappetino da yoga
– Taccuino, penna
– matita e colori
– Se vuoi, strumenti musicali.

POSTI sono LIMITATI

COSA È INCLUSO

Laboratori di tecnica vocale e interpretazione
Teoria e pratica di canto e respirazione
Risveglio muscolare
Esplorazione dello spazio esteriore e interiore
Acqua e fuoco
Esperienze immersive nel Suono
Il contatto diretto ogni giorno con me
Incontro con altre persone alla ricerca come te
1 colazioni
1 break
2 pranzi
1 aperitivi
1 cena
Pernottamento semplice

VALORE TOTALE

€274,00
il tuo prezzo oggi:
€147,00

PAGAMENTO

Scegli il sistema di pagamento che preferisci.

Puoi pagare anche con carta del docente.

Puoi pagare una porzione con Carta del Docente e una con carta di credito.

Scrivimi! notapreziosa@gmail.com

PORTA IL TUO STRUMENTO MUSICALE

Porta il tuo strumento musicale.
Hai un tamburo, un tamburo sciamanico
una campana tibetana
una chitarra
djembe
shaker, maracas, ovetti?

Se ti fa piacere e ti è possibile, porta il tuo strumento musicale.

Lucina Lanzara

Chi conduce
Lucina Lanzara, maestra di canto ed emozioni, compositrice, sperimentatrice vocale. Pubblica dischi per la RAI e la Sonzogno. Ho scritto il libro Il tuo canto libera – guida pratica alla vocalità. Gestaltista, esperta in gestione di gruppi Laureata con Lode e Menzione d’Onore in Didattica della Musica. 

COSA DICE
CHI HA LAVORATO CON ME

Nel 2017 ho ospitato una masterclass a Genova alla quale hanno partecipato amiche che ancora oggi mi ringraziano per la professionalità, emozione e coraggio che Lucina è riuscita a trasmettere. Perché è così….quando c’è lei tutto diventa semplicemente possibile.

Monica Daviddi, Voce Vicina, Recco 

Se chiudo gli occhi, rivivo l’emozione di essere stata per una sera una Cantante e aver così condiviso con il mondo una parte di me.
Rita Parati, Voce Vicina, Genova

Lucina sa adattare e riadattare il suo approccio quando la situazione lo richiede. Riconoscere la sua grande umanità e delicatezza nel trattare la parte emozionale della classe è stato bellissimo.
Lisa Caputo, Voce Vicina, Castell'Umberto

 DOMANDE FREQUENTI

Posso partecipare anche se non so cantare?
– Assolutamente Si! Lo spazio del laboratorio è uno spazio protetto. La tua voce è perfetta così com’è. L’obiettivo è liberare le tue emozioni e non diventare un cantante provetto.

Si faranno attività al mare, in acqua?
– Si. È la particolarità di questa Masterclass. Se avessi difficoltà, non preoccuparti. Scrivici su notapreziosa@gmail.com o contattaci al 3715649832 anche whatsapp e troveremo la soluzione che fa al caso tuo perché tu possa beneficiare di tutte le attività senza limitazioni.

Posso partecipare anche se torno a dormire a casa o in albergo?
– Si, l’importante è che sia puntuale alle attività programmate.

– E se non conosco nessuno?
– Non preoccuparti, nel giro di poche ore ci conosceremo. Faremo giochi ritmici e rideremo tanto. Il primo giorno avrai imparato i nomi di tutti, anche se sei un’inguaribile introverso?!

Posso partecipare solo un giorno?
– Si. In linea di massima questa possibilità è riservata a chi abbia già preso parte ad altre Masterclass. Parliamone.

– Se pago, ma poi non posso più partecipare, mi restituite la quota?
– Fino a 48 ore prima ti restituiamo la quota al 90%.  Fino a 24 ore il 50%. Se non avvisi, nulla. Per comprovati gravi motivi, verrà restituita la quota intera.

– Se ho difficoltà alimentari, potrò avere un menu a parte?
– Senz’altro. No problem per vegetariano, vegano, intolleranze e allergie.

– Posso pagare con Carta del Docente?
– Si. Il corso al momento non da crediti formativi.

Si accettano pagamenti a rate?
– Si valuta caso per caso.

Per ulteriori chiarimenti manda una email a notapreziosa@gmail.com
Saremo felici di risponderti!

COME ARRIVARE
Segui le indicazioni per Lido Magà.

Il Lido si trova in Contrada Stazzone 50, noi al 30. 

In treno
Arriva alla Stazione di Altavilla. Una breve passeggiata e sarai a Casa della Regina della Pace.

In macchina
Contrada Stazzone 30 90014 Casteldaccia, traversa a destra verso il mare alla fine del ponte S. Giovanni (Se vieni da Altavilla). Traversa a sinistra verso il mare prima del ponte S. Giovanni (se vieni da Casteldaccia). È la strada del lido Maga’. C’è insegna all’inizio della strada.

NON TEMPOREGGIARE
I posti sono limitati!

Ricarica le tue pile!

Sarò felice di condividere con te quest’avventura.
Spero di vederti.

Lucina

PER INFORMAZIONI
Scrivi un messaggio whatsapp a 3715649832

Hai bisogno di chiarimenti? Vuoi essere ricontatto/a?
Scrivi un messaggio qui. 

15 + 4 =

Cerchi di Suoni per la scuola

Cerchi di Suoni per la scuola

l Cerchi di Suoni per le Scuole, un’attività ritmico-ludico in cerchio dal valore socio-affettivo significativo,

INFORMAZIONI
Cerchi di Suoni per le Scuole
notapreziosa@gmail.com
telefono e whatsapp 3715649832

Tale attività è particolarmente indicata all’inizio di un altro anno scolastico penalizzato dalle ripercussioni del lockdown.

Si presenta come un momento di forte costruzione della comunità scolastica:

Nazareth e Maria al drum circle
  • Favorisce
    l’ aggregazione e il riconoscimento reciproco
  • abbassa i livelli di stress
  • innalza l’autostima
  • divertentissima sia per allievi che per docenti
  • si impara, giocando.

COSA È UN CERCHIO DI SUONI

Attività in cerchio con strumenti musicali, mediata da un facilitatore specializzato. Gli studenti troveranno le sedie disposte in cerchi concentrici. Ad ogni sedia corrisponderà uno strumento musicale (tamburo, shaker, maracas). I ragazzi possono anche portare il proprio strumento musicale, di solito lo fanno con orgoglio ed entusiasmo.

Se si tiene nella vostra Scuola, occorre verificare quanti strumenti abbiate a disposizione.

Si canta, si  parla, si suona, si gioca, si torna a casa più felici.

DOVE

Indicato per tutte le età, tale attività si può svolgere presso la vostra Sede o presso la Chiesa di San Giovanni Decollato all’Alberghiera, il Parco del Sole, Presidente Massimo Messina, a Palermo, con cui collaboriamo da 6 anni. 

QUANDO

Le date imminenti sono il 27, 28, 29 e 30 settembre presso il Parco del Sole (alle spalle di Palazzo Sclafani, dietro alla Questura di Palermo) oppure in data da concordare presso la vostra scuola, altre da fissare in caso di capienza.

A CHI È RIVOLTO IL CERCHIO DI SUONI

L’attività è adatta a tutte le età. Possono convivere perfettamente bambini delle elementari con studenti di liceo. Sarà possibile comunque organizzare gruppi omogenei per età. Si avrà cura di eventuali ragazzi diversamente abili.

PER QUANTI STUDENTI

Ogni turno deve avere un minimo di 70 alunni

e un massimo di 90.

DURATA

1 ora e mezzo

COSTO

€5,00 a studente.

CHI TIENE L’ATTIVITA’

Lucina Lanzara, cantautrice, produttrice siciliana, sperimentatrice vocale prodotta dalla RAI e dalla Sonzogno, facilitatore abilitato Drum Circle metodo Arthur Hull, gestaltista, laureata con Lode e Menzione d’Onore in Didattica della Musica. Ha pubblicato dischi per Rai e Sonzogno, distribuiti da Egea Record. Ha scritto il libro “il tuo canto libera – guida pratica alla vocalità” .

Si esibisce con formazioni classiche o sperimentali. Scrive per il cinema ed il teatro. La sua musica è trasmessa da Radio Internazionali. Lavora coi Cerchi di Suoni. Ha scritto e presentato spettacoli tra cui anche oratori moderni sperimentali. Ha fondato i Tamburi Palermo Ben Kadì, gruppo di percussionisti migranti col sostegno della Fondazione Migrantes. Da sempre coniuga musica e sociale.

La invito a cliccare su questo link per avere altre informazioni.

Per ogni informazioni
notapreziosa@gmail.com
telefono e whatsapp 3715649832

In Principio era il Suono

In Principio era il Suono

In Principio era il Suono e all’inizio temevo che scappassero.

Potevo sentire l’aria circospetta di qualcuno che si domandava cosa fosse venuto a fare. Sapevo che la curiosità di scoprire il finale li avrebbe tenuti lì. C’era una promessa da svelare.

Qui un riepilogo video. (Per il video finale devi andare in fondo)

Vedi il video qui?

Campane tibetane, tamburi sciamanici e massimi sistemi

Campane tibetane e massimi sistemi, Pitagora, Platone, Aristotele, la geometria dei Suoni, la Musica delle Sfere…. L’OM, #diapason, #tamburisciamanici e anche una chitarra acustica.

In principio era il Suono di e con Lucina Lanzara
Il set di In Principio era il Suono

Ho avuto pietà di loro: cantiamo la Llorona

A un certo punto ho avuto pietà di loro e ho invitato Alessandra Lo Cascio, la mia assistente, a cantare una delle canzoni più toccanti che conosca: la #Llorona.

Lucina Lanzara e Alessandra Lo Cascio, In Principio era il Suono, Sciacca, 2022
Alessandra Lo Cascio canta la Llorona con Lucina Lanzara

Voci come viticci sulla pergola

Abbiamo cantato, in semplicità, lasciando spazio alle #emozioni.

Sentivo le nostre voci salire come viticci sulla pergola ed ero paga e leggera.

Da quel momento in poi sapevo che il Pubblico, anche quello più scettico e preoccupato, sarebbe stato con noi.

Il finale di In principio era il Suono

Il finale di In Principio era il Suono è stato quello che avevo disegnato.

C’è stata la Festa che sognavo e che mi porto a casa. Qui puoi ascoltare anche il registro dei fischi . Eccoti il video del finale di In Principio era il Suono.
Che ne pensi?

Acuti, sovracuti e registro di fischi.
Guarda il video del finale!

Ci sono stati i cuori aperti e le Energie in circolazione. Nessuno voleva più andare via.

Non volevano andare via

Terminato lo spettacolo, non volevano andare via. C’era un’atmosfera di esultanza.

I commenti del Pubblico

Durante lo spettacolo mi sono sentito in ecstasy

Salvatore Mannino
Assessore alla Cultura del comune di sciacca
Spettatore della prima fila

Ho pianto tutto il tempo. Sono felice.

Tiziana SinAgra (sinatra)
Una spettaTrice cantante


Avevo portato il libro Il tuo canto libera – guida pratica alla vocalità e qualche disco: sono finiti immediatamente. Puoi prenotarli e riceverli a casa: clicca qui sui link su.

Grazie a Skené e Italia Nostra e al Comune di Sciacca

Grazie al Comune di Sciacca, al Direttore Musicale Ignazio Caranzaro, Olga Galluzzo Presidente e Direttore Artistico di Skené e a Calogero Segreto Presidente di Italia Nostra – sez. Sciaccaper avermi invitata a inaugurare la Rassegna #Notedivolta, per avermi dato l’onore di inaugurare il primo concerto nel magico giardino della Chiesa della Raccomandata, per continuare a credere nella forza e nella bellezza della Musica nel connubio tra Arte e Architettura.

Ignazio Catanzaro, Alessandra Lo Cascio, Lucina Lanzara, Calogero Segreto

In principio era il Suono era una grande sfida

In Principio era il Suono era una grande sfida, tecnicamente, anche dal punto di vista vocale, ai limiti del possibile.
Adesso è un altro motivo per essere felici.

Lucina

Adesso, come sempre, ti aspetto nei commenti!

19 agosto canto a Sciacca

19 agosto canto a Sciacca

In Principio era il Suono, un concerto partecipato di e con Lucina Lanzara

Stasera 19 Agosto alle 21 canterò a Sciacca presso la Chiesa della Raccomandata. L’evento è organizzato da Skenè Academy, in collaborazione con Italia Nostra, sezione di Sciacca.

In Principio era il Suono è il titolo dello spettacolo che presento: campane tibetane, tamburi sciamanici, voci, canto arminoco, passando da Pitagora a Platone, con la partecipazione del pubblico.

Mi accompagnerà e mi farà da assistente Alessandra Lo Cascio con la quale intepreteremo la famosa LLorona.

Francamente eccitata!

Diretta su Facebook

Segui da qui l’evento in diretta.

http://www.facebook.com/LucinaLanzaraSinger

Ingresso libero

Lucina Lanzara in In principio era il Suono
MareVoce, un tuffo nelle emozioni

MareVoce, un tuffo nelle emozioni

MareVoce è un tuffo nelle emozioni: il secret concert sulla spiaggia chiude tre giorni di laboratorio di canto, nel Cerchio di Suoni, con una cena per la Vigilia di Ferragosto alla Casa della Regina della Pace di Casteldaccia.

Guarda il video di MareVoce

Il video cerca di raccontare questa esperienza incredibile, il laboratorio di canto ed emozioni e il secret concert e la cena della Vigilia di Ferragosto.
Clicca qui.

Ringrazio per le foto e i video Stella Aiello, Laura Fortunato, Vito Restivo,  Vea Adamo, Carlotta Arcuri.

I commenti di alcuni partecipanti

Una ricarica di bellezza e di energia in una circolarità di libertá creativa.

Valeria Schembri, partecipante a MareVoce

MareVoce è stato una delle migliori e più belle masterclass a cui abbia partecipato, sia per la location, sia per le straordinarie qualità comunicative e trascinanti di Lucina, unite ad una superba conoscenza tecnica  e a un metodo di insegnamento efficace e leggero.

Maurizio D’AmiCO, cantautore velista, Voce Vicina

Hai già la tua copia del libro Il tuo canto libera – guida pratica alla vocalità?

Il Tuo Canto Libera - Guida Pratica alla Vocalità - Scopri come liberare la tua voce e le tue emozioni con Lucina Lanzara
Il tuo canto libera, guida pratica alla vocalità, di Lucina Lanzara

Quali emozioni salgono?

Se volessi conoscere le prossime date, clicca qui e iscriviti, senza impegno alla waiting list.

Ti aspetto nei commenti!

Lucina