Seleziona una pagina
Il tuo canto libera a Vicenza

Il tuo canto libera a Vicenza


Il tuo canto libera approda a Vicenza
Domenica 16 ottobre ore 14-19

Il tuo canto libera è un laboratorio di canto ed emozioni, condotto da Lucina Lanzara, esperta nella gestione di gruppi e nel lavoro maieutico di recupero della vocalità.

Per informazioni

Whatsapp 3715649832

notapreziosa@lucina-lanzara


Ti capita di sentire una grande voglia di liberare la tua voce

Hai voglia di liberare la tua voce ma ti senti in gabbia. Parte un colpetto di tosse inaspettato, rischiari la voce, ma è sempre peggio… Un nodo in gola non ti permetta di esprimerti liberamente, blocca la tua voce.

E se ti dicessi che da molti anni aiuto le persone, in una sola giornata di lavoro intenso, a riscoprire la propria vocalità?

Il tuo canto libera!

Libera la tua voce, libera il tuo canto. Domenica 16 ottobre è tempo di liberare la tua voce!

Ci incontriamo in un posto magico, a Vicenza. Rimarrai stupefatta (parlo al femminile ma è aperto anche agli uomini). Condurrò un’esperienza immersiva nel Suono alla scoperta della voce.

MareVoce

Saranno ore di rivelazione, che tu sia un cantante professionista o un amatore della voce. Riconnetteremo il mondo emozionale alla vocalità, affidandoci al potere del Suono.

Metti una domenica pomeriggio dedicata a te stessa/o, trovarci in un ambiente che immediatamente diventerà familiare, un luogo segreto che verrà svelato agli iscritti.

Il lavoro sulla vocalità genererà incredibili luci.

Le voci si eleveranno oltre le nostre aspettative.

Volume

corpo

colore della voce

tutto prenderà spessore

e vitalità, nell’incontro con gli altri.

Lucina Lanzara, maestra di canto ed emozioni

Cosa aspettarsi

Lavoreremo in cerchio con

  • la tecnica vocale
  • l’improvvisazione
  • la visualizzazione creativa
  • percezione e sensazione del Suono.
    Andremo via arricchiti, rinnovati, grati per le scoperte.

Per chi è Il Tuo Canto Libera

Per te che

da sempre canti sotto la doccia

canti in Parrocchia

vorresti cantare ma ti ritieni stonato

insegni musica e vuoi saperne di più

sei una cantautrice e vuoi scoprire come le emozioni liberino il canto

operatori olistici

attori

chiunque desideri incontrare la propria voce e cantare

Il libro

Suggerisco il libro Il tuo canto libera – guida pratica alla vocalità. Molti degli esercizi che praticheremo insieme, sono riportati sul testo. Lo trovi qui.

Il Tuo Canto Libera - Guida Pratica alla Vocalità - Scopri come liberare la tua voce e le tue emozioni con Lucina Lanzara

Scarica gratuitamente le prime 40 pagine del libro

Compila il modulo e ricevi gratuitamente le prime 40 pagine del libro. Avrai modo di entrare nel mio metodo.

Costi

In questo momento il laboratorio è in offerta a un prezzo promozionale. €70,00 Per iscrizioni entro il 6 ottobre

€47,00 incluso break

Prenota adesso. Clicca qui. I posti sono limitati.

Si può pagare con tutti i sistemi:

  • carta di credito
  • bonifico
  • contanti
  • carta del docente.

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

Verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Il corso non da crediti formativi ufficialmente. Di fatto abbiamo visto che molti Dirigenti Scolastici, a loro discrezione, accolgono i nostri attestati come titoli utili per la formazione docenti.

Chi tiene il corso?

Lucina Lanzara Ph. Giuseppe Sinatra

LUCINA LANZARA cantautrice, sperimentatrice vocale, laureata con Lode e Menzione d’Onore in Didattica della Musica, facilitatore Drum Circle, registra dischi per RAI e Sonzogno. Scrive per il Cinema e per il Teatro. Pubblica il libro Il tuo canto libera – guida pratica alla vocalità e il videocorso Respiro Vitale. Tiene masterclass di tecnica vocale, canto, comportamento scenico, interpretazione e gestione delle emozioni.

La locandina

La locandina di Il tuo canto libera a Vicenza

Per informazioni
Whatsapp 3715649832
email notapreziosa@lucina-lanzara

Viviamo insieme questa esperienza che rimarrà indimenticabile!

Lucina

Solstizio nel Cerchio di Suoni e Yoga

Solstizio nel Cerchio di Suoni e Yoga

La magia del Villaggio dei Trulli di BarcareIlo ci accoglie catapultandoci in una Dimensione di Pace e serenità incomprensibile.

Superi la staccionata e ti senti già in un altro mondo.

Organizzo questo Cerchio di Suoni per il Solstizio d’Estate al tramonto sul Mare di Barcarello, al Villaggio dei Trulli. Rispondo a una chiamata interiore. Non posso farne a meno. Il giorno stesso apprendo che Chiara Pantaleone si troverà lì, nel medesimo posto, per un Raduno di Yoga. Grazie al suggerimento di Luciana Mangano la contatto. Troviamo un sistema per rispettarci a vicenda: alla fine i due cerchi, a ridosso del momento del Tramonto, si riuniranno. E così è stato.

Connessione – Cerchio di Suoni per il Solstizio d’Estate a Barcarello – Ph. Emanuele Valenza

Grazie a ciascuno, a Fratello Sole, a Madre Terra, ai cuori che hanno battuto oltre ogni aspettativa.

Io sono Aria

Io sono Acqua

Io sono Amore

Io Sono Aria

Io Sono Acqua

Io sono Il Sole.

Nella parte finale ci siamo ricongiunti col il Cerchio di Yoga di @ChiaraPantaleone che ringrazio di cuore per la disponibilità e l’accoglienza.

Chiara Pantaleone e Lucina Lanzara
Ph. Vincenzo Cannizzaro

Sembrava una “improvvisazione” eppure per far funzionare il delicato ingranaggio c’è stato dietro le quinte tanto lavoro: sopralluoghi, scalette, scelta degli strumenti, tempistica…e soprattutto l’esigenza di condividere e vivere insieme un’esperienza SPECIALE.

Ci prepariamo al Tramonto nel giorno del Solstizio

Gratitudine, respiro e connessione

Cerchio di Suoni e Yoga – Lucina Lanzara e Chiara Pantaleone
Ph. Vincenzo Cannizzaro

Shanti

Nella parte finale, a Sole tramontato, il Cerchio si è ricomposto e Chiara Pantaleone ha intonato il canto sacro in sanscrito Shanti, un Mantra di Pace, che ha riunito tutti i nostri animi vibranti.

Spero di esserci riuscita, ci siamo riusciti, e se partecipare ti ha riscaldato un po’ il cuore in questo periodo così freddo e difficile, ti invito a lasciarmi un piccolo contributo che mi aiuterà ad organizzare altre iniziative come questo Cerchio di Suoni per il Solstizio d’Estate.

Qualunque cifra conta. E se non potessi donare nulla in questo momento, mi basterà tu diffonda intorno a te la luce e il calore che questo evento ti hanno lasciato.

🙏🏻 Se però ti fosse possibile, te ne sarei davvero grata. 🙏🏻

🙏🏻🦋 Per donare clicca qui: https://www.lucinalanzara.it/…/cerchio-di-suoni-per-il…/

Grazie a Lua Ingrid Audaz fedele preziosa compagna di viaggio.

Sono una Farfalla Grata.

E tu c’eri?

Che emozioni salgono?

Ti aspetto nei commenti!

Ascolta il torrente

Ascolta il torrente

Ascolta il torrente. 
Come cambia la sua #voce ?


Di punto in punto, l’acqua sulla roccia, sulle pietre, nei percorsi, genera nuovi #Suoni .

Cambiano frequenza, scorgi diverse intensità. 
E così tutto muta, inevitabilmente, inequivocabilmente, in ogni istante, in ogni punto, in ogni momento. Panta rei πάντα ῥεῖ diceva Eraclito. 

Ascolto con le orecchie.

Ascolto con gli occhi. 

Ascolto col mio corpo.

Basta focalizzare l’attenzione in direzioni altre e la percezione cinestetica ci fa scorgere nuovi particolari. 


Alti alberi si stagliano nel cielo, germogli sbucano come uccelletti inattesi. 

Quanta Pace dona stare in ascolto del torrente? 

Guarda, ascolta il torrente, sintonizzati, risuona. 

Ora porta l’attenzione al tuo respiro

Inspira dal naso.

Trattieni qualche istante.

Espira dalla bocca.

Trattieni qualche istante.

Ricomincia. 

Quanta Pace dona stare ad ascoltare un torrente? La Pace inizia da noi stessi.

Buona Pasqua di Pace


Bosco di Camaldoli (AR) 14 aprile 2022

Lucina Lanzara

Lenticchie e campane, l’esperimento incredibile.

Lenticchie e campane, l’esperimento incredibile.

Lenticchie rosse e campane tibetane. L’esperimento incredibile di Stefano Maltese.

Ho voluto provare come le vibrazioni, (che producono infrasuoni) il suono, e l’acqua energizzata riempendo una campana tibetana e suonandola concentrandosi su pensieri di serenità e di amore, migliorerebbe l’aspetto dell’acqua e di conseguenza anche i suoi potenziali influssi benefici.

Stefano Maltese

Ecco l’esperimento lenticchie rosse e campane tibetane.

Ho preso due piccole campane uguali posizionate nello stesso posto, quindi stessa luce, temperatura, e umidità, e ho messo a germogliare lo stesso numero di lenticchie rosse.

Nella campana di sinistra ho solo aggiunto acqua, mentre in quella di destra ho dato qualche rintocco, suonata giornalmente per sfregamento producendo vibrazione, cantato mantra, e sopratutto ho aggiunto la stessa quantità di acqua presa dalla stessa fonte, ma energizzata (suonata) dentro una campana Jambati antica forgiata con sette metalli.

Lenticchie e campane. L’esperimento di Stefano Maltese.
Lenticchie e campane. L’esperimento di Stefano Maltese.

Dopo 5 giorni i risultati sono evidenti. (Stefano Maltese)

Notare la differenza tra i germogli della campana sinistra e quella destra con acqua energizzata o informata. Questo esperimento riprende gli esperimenti di Masaru Emoto.

Le vibrazioni (suoni, infrasuoni, intenti e intenzioni d’amore e luce) producono mutazioni nella materia, si manifestano nelle cose, nella vita, nei fenomeni. Alcune campane tibetane producono effetti in modo esponenziale.

Questo esperimento, riuscito, lo dimostra!

Il bagno vibrazionale con le campane tibetane

Con Stefano Maltese ho vissuto una delle più belle esperienze della mia vita, di riconciliazione e riconnessione con il SUONO, inteso nel suo significato primordiale: il Massaggio sonoro vibrazionale.

Stefano Maltese possiede Campane secolari e una viva dedizione all’essere umano.

Consiglio vivamente l’opportunità di concedersi questo prezioso momento di riconnessione.

Io ne sono uscita volando!

Noi stessi siamo Energia

Noi stessi siamo Energia, siamo Suono, siamo Vibrazione.

Liberare la voce può aiutarci a vivere più felici e consapevoli.

Il Tamburo funge da amplificatore, il tamburo è un’incredibile strumento di connessione al cuore.

Workshop intensivo di canto, tecnica vocale, respirazione e ritmi sul tamburo sciamanico

Palermo o ZOOM
12 aprile ore 20.00 – 22.30

Questo è il motivo per cui ho voluto organizzare questo workshop intensivo di canto, tecnica vocale, respirazione insieme a Luigi Jannarone, che ci guiderà alla conoscenza e pratica dei principali ritmi sul tamburo sciamanico, di cui lui è un profondo conoscitore.

L’incontro di questa sera, 12 aprile 2022,  sarà registrato ad uso esclusivo dei partecipanti.

Si potrà seguire sia in presenza a Palermo presso la Chiesa di San Giovanni Decollato, che su ZOOM.

L’appuntamento è alle ore 20.00. Si termina alle 22.30.

Serve un Tamburo a cornice. Noi lo noleggiamo. Va prenotato. I posti sono limitati. In caso contattami con un messaggio whatsapp. La giornata sarà piena come sempre, ma potrò rispondere ai messaggi.

Trovi i dettagli qui

L’Energia fluirà felicemente.
Il tuo canto libera.

Contattami per informazioni!

Lucina

Alba d’Equinozio con Lucina

Alba d’Equinozio con Lucina

Equinozio di Primavera con Lucina Lanzara.

L’ Alba a Porta Felice, Palermo, in un cerchio di suoni e vibrazioni, guidato da Lucina Lanzara.

Istruzioni per l’equinozio di Primavera all’Alba


Onoriamo l’Equinozio di Primavera, il momento in cui l’allineamento astrale consente la medesima illuminazione, giorno e notte, in tutto il Globo.

Guarda il video per le Istruzioni!

APPUNTAMENTO

Appuntamento domenica 20 marzo 2022 ore 5:30 del mattino presso Porta Felice, al Foro Italico di Palermo. Il Sole sorge alle 6.10. Termineremo alle 6.45. Il tempo volerà. E sarà magico!
5.30 Appuntamento e inizio cerchio di suoni. 6.10 Sorge il Sole 6.45 FINE

DOVE CI INCONTREREMO

Ci incontreremo sulla piazzuola alla destra di Porta Felice, su Via Vittorio Emanuele, guardando il mare.

COSA FAREMO

Cosa Faremo? Cerchi di suoni e vibrazioni. Ci disporremo in cerchi concentrici e onoreremo il Sole che sorge. Respireremo insieme, ci connetteremo, suoneremo, canteremo, ascolteremo il silenzio, pregheremo in modo universale, adatto a tutte le confessioni.

STRUMENTI MUSICALI

Porta uno strumento musicale. Io ne metterò a disposizione di piccolini. Se tu avessi a casa shaker, maracas, darbuka, legnetti, tamburi d’ogni genere e specie, portali!

QUANTO COSTA?

Per organizzare questo evento mi sto impegnando a fondo, mi sto preparando fisicamente e psicologicamente.

Se riconoscerai il mio impegno, sarà gradita un’offerta. Per dare un riferimento, suggerisco una somma compresa tra €10 e €20.

Ma offerta libera o suggerita?
L’offerta è libera.

Puoi donare direttamente da qui

https://www.lucinalanzara.it/product/offerta-libera-per-lequinozio-di-primavera/
Se non avessi possibilità di partecipare economicamente, ma ci tenessi a esserci, sarai la prima persona benvenuta! Potrai diffondere l’evento e contribuire con il tuo animo!

IN DIRETTA SUI SOCIAL

Trasmetteremo live anche su questa pagina Facebook e sul mio canale Youtube. Confido, anche in questo caso, in una partecipazione economica, per chi vorrà e potrà.

CONDIVIDI

Se questa iniziativa ti sembrasse emozionante, da condividere.. condividila coi tuoi amici!

INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni
www.lucinalanzara.it
whatsapp 3715649382

A domenica!Lucina Lanzara

Con un cerchio ho chiuso cerchi

Con un cerchio ho chiuso cerchi

Ho costruito il mio tamburo sciamanico: con un cerchio ho chiuso cerchi!

Con un cerchio ho chiuso cerchi e tanti altri ne sto aprendo, (come quelli di donne). Ho partecipato a un seminario di costruzione del tamburo sciamanico e in una sola giornata di lavoro ho costruito il mio tamburo sciamanico! Lo devo a Luigi Jannarone, sociologo counselor, cantautore, ponte tra la cultura europea e i Nativi d’America. Grazie a lui ho realizzato un sogno, che non sapevo nemmeno di poter sognare!

Voci e percussioni

Il richiamo ancestrale al mondo delle Voci e percussioni risale alla scelta di pubblicare il concerto per la Pace, scritto a margine dello scoppio della Guerra in Iraq. Correva l’anno 2003. La mia carriera da cantautrice era avviata col disco De Mare. Tuttavia l’istinto primordiale di affidarmi al battito delle percussioni ebbe la meglio. Con Salvo Compagno scrissi Il Canto del Sole

I produttori dicevano…

I produttori mi dicevano: “così confondi il tuo pubblico. Non puoi essere oggi una cantautrice e domani una sperimentatrice new age. Le regole del mercato non ti perdoneranno. Le contaminazioni di genere non sono ammesse” .

Fui fedele alle mie istanze interiori e oggi sono riconoscente a me stessa. Una strada di Luce allieta ogni mio Giorno e la Gratitudine è sovrabbondante. La mia Ricerca non si è fermata e io mi sento viva e felice.

Nel cerchio, la mia felicità.

Nel frattempo ho esplorato mondi musicali ed emozionali, approdando alla consapevolezza che nella condivisione sono paga. Per questo ho creato il format delle Voci Vicine, ho fondato i tamburi Ben Kadì e i Cerchi di Suoni.

Con mia grande sorpresa ho scoperto il Drum Circle Facilitato, metodo Arthur Hull e oggi sono un Facilitatore Drum Circle. Incredibile, veramente, non lo avrei mai pensato.

Ma ciò che mai avrei potuto immaginare era che io potessi essere l’artefice di un tamburo! Non avrei mai potuto immaginare di poter costruire io stessa una tamburo, men che mai un tamburo sciamanico. È veramente il caso di dire: mai dire mai!

Avevo conosciuto Luigi Jannarone a Casa delle Fate, a Scicli, in occasione del Matrimonio di Giovanna e Daniele Colombo, psicoterapeuta, esperto di Costellazioni Familiari, il mio Maestro al Corso per Counselor Gestaltisti.  

Luigi, io e Dario Di Filippo ci occupammo della Musica in Chiesa. Fu un’esperienza straordinaria! Seppi così delle capanne di sudore, un universo sconosciuto di cui Luigi ci parla nell’intervista

Chi è Luigi Jannarone?

Luigi Jannarone è un sociologo, counselor, negli anni ’90 inizia a viaggiare: Sri Lanka, Africa, Cina, Giappone. Dal 2001 ad oggi l’attenzione si concentra sulle due Americhe, per conoscere la Cultura e gli insegnamenti dei Nativi d’America. La destinazione dello Sri Lanka nasce per apporfondire il Buddismo.

Le principali attività di Luigi

– Costruzione del tamburo sciamanico

– Temazcal – capanna di sudore

– Ritiri, viaggi.

Luigi è riuscito a fare della propria vita una ricerca continua.

Luigi Jannarone, cantautore, musicista

Nel anni ’90 Luigi partecipa a Festival pop come Castrocaro, ma non trova la propria dimensione e continua a cercare. Coi Nativi e i canti medicina trova la propria chiave. Scrive brani in lingua spagnola e pubblica un album di successo, distribuito in Argentina, Cile, Perù, Messico, con cui sostiene le Comunità che lo hanno nutrito. Questo video clip è tratto proprio dal suo album. 

 

Sono una persona entusiasta. Quando trovo una cosa che piace, desidero condividerla e farla conoscere.
Luigi Jannarone

Guarda l’intervista integrale a Luigi Jannarone.
Ho deciso di intervistare Luigi per condividere l’incredibile patrimonio di  conoscenze che Luigi porta con estrema semplicità e naturalezza: l’esperienza dei seminari di costruzione del tamburo sciamanico, le capanne di sudore, i viaggi di scoperta e ricerca della conoscenza.

Durata 20 minuti.

Tu conosci i tamburi sciamanici?
Hai mai pensato di costruirne uno?

 

Conoscevi le Capanne di Sudore o la Cultura dei Nativi d’America?

 

Luigi gira il mondo per portare la sua esperienza. Se anche tu volessi prenderne parte, contattaci!