Seleziona una pagina
Grido Pace!

Grido Pace!

Grido pace – Improvvisazione per voce e tamburo sciamanico

Canto estemporaneo. Cattedrale di Palermo, 8 marzo 2022, Lucina Lanzara in occasione della Veglia “Donne per la Pace”

Grido pace è un’improvvisazione per voce e tamburo sciamanico registrata l’8 marzo 2022 alla Cattedrale di Palermo in occasione della Veglia – Donne per la Pace.

In questo periodo non faccio che domandarmi:

Occhio che non vede, cuore che non duole?

Che fine hanno fatto gli altri 65 conflitti attivi in tutto il mondo?

Oggi sorella Ucraina, ieri sorella Francia. E domani?

Lo stesso Putin che ieri mandava in Italia medici e medicamenti per il Covid , veniva osannato, oggi diventa un mostro da processare per crimini di guerra e contro l’Umanità?

Siria, Libia, India, Iraq, Mali, oscene mostruosità si perpetuano. Scegliamo di restare struzzi con la testa sotto la sabbia.

Educare alla Pace.

Non c’è un’altra strada se non educare alla Pace.

Dal mio cuore scaturisce un canto.

Se devi saltare un’ostacolo e pensi alla sua altezza e alla difficiltà di superarlo, esso diventerà sempre più alto e insormontabile.

Se STAI NEL PROCESSO, l’importante è il processo stesso.

Alla De Andrè, per la stessa ragione del viaggio, viaggiare.
​​​
​​​Il canto è fluito libero, sereno, benché il mio cuore sanguinasse. 

Voce sola nell’aere della cattedrale e un palpito di tamburo a scandire un tempo di attesa e dolori.

Chiedo pace, senza dire una sola parola, io chiedo Pace!

Alla Veglia “Donne per la Pace“, questo è stato il mio GRIDO PER LA PACE

Cattedrale di Palermo, 8 marzo 2022

Cosa provi nell’ascolto di questo canto?

Cosa provi nell’ascolto di questo canto?

Quali pensieri affollano la tua mente?

Lucina

Appuntamenti imminenti

Alba d’Equinozio con Lucina

Alba d’Equinozio con Lucina

Equinozio di Primavera con Lucina Lanzara.

L’ Alba a Porta Felice, Palermo, in un cerchio di suoni e vibrazioni, guidato da Lucina Lanzara.

Istruzioni per l’equinozio di Primavera all’Alba


Onoriamo l’Equinozio di Primavera, il momento in cui l’allineamento astrale consente la medesima illuminazione, giorno e notte, in tutto il Globo.

Guarda il video per le Istruzioni!

APPUNTAMENTO

Appuntamento domenica 20 marzo 2022 ore 5:30 del mattino presso Porta Felice, al Foro Italico di Palermo. Il Sole sorge alle 6.10. Termineremo alle 6.45. Il tempo volerà. E sarà magico!
5.30 Appuntamento e inizio cerchio di suoni. 6.10 Sorge il Sole 6.45 FINE

DOVE CI INCONTREREMO

Ci incontreremo sulla piazzuola alla destra di Porta Felice, su Via Vittorio Emanuele, guardando il mare.

COSA FAREMO

Cosa Faremo? Cerchi di suoni e vibrazioni. Ci disporremo in cerchi concentrici e onoreremo il Sole che sorge. Respireremo insieme, ci connetteremo, suoneremo, canteremo, ascolteremo il silenzio, pregheremo in modo universale, adatto a tutte le confessioni.

STRUMENTI MUSICALI

Porta uno strumento musicale. Io ne metterò a disposizione di piccolini. Se tu avessi a casa shaker, maracas, darbuka, legnetti, tamburi d’ogni genere e specie, portali!

QUANTO COSTA?

Per organizzare questo evento mi sto impegnando a fondo, mi sto preparando fisicamente e psicologicamente.

Se riconoscerai il mio impegno, sarà gradita un’offerta. Per dare un riferimento, suggerisco una somma compresa tra €10 e €20.

Ma offerta libera o suggerita?
L’offerta è libera.

Puoi donare direttamente da qui

https://www.lucinalanzara.it/product/offerta-libera-per-lequinozio-di-primavera/
Se non avessi possibilità di partecipare economicamente, ma ci tenessi a esserci, sarai la prima persona benvenuta! Potrai diffondere l’evento e contribuire con il tuo animo!

IN DIRETTA SUI SOCIAL

Trasmetteremo live anche su questa pagina Facebook e sul mio canale Youtube. Confido, anche in questo caso, in una partecipazione economica, per chi vorrà e potrà.

CONDIVIDI

Se questa iniziativa ti sembrasse emozionante, da condividere.. condividila coi tuoi amici!

INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni
www.lucinalanzara.it
whatsapp 3715649382

A domenica!Lucina Lanzara

Con un cerchio ho chiuso cerchi

Con un cerchio ho chiuso cerchi

Ho costruito il mio tamburo sciamanico: con un cerchio ho chiuso cerchi!

Con un cerchio ho chiuso cerchi e tanti altri ne sto aprendo, (come quelli di donne). Ho partecipato a un seminario di costruzione del tamburo sciamanico e in una sola giornata di lavoro ho costruito il mio tamburo sciamanico! Lo devo a Luigi Jannarone, sociologo counselor, cantautore, ponte tra la cultura europea e i Nativi d’America. Grazie a lui ho realizzato un sogno, che non sapevo nemmeno di poter sognare!

Voci e percussioni

Il richiamo ancestrale al mondo delle Voci e percussioni risale alla scelta di pubblicare il concerto per la Pace, scritto a margine dello scoppio della Guerra in Iraq. Correva l’anno 2003. La mia carriera da cantautrice era avviata col disco De Mare. Tuttavia l’istinto primordiale di affidarmi al battito delle percussioni ebbe la meglio. Con Salvo Compagno scrissi Il Canto del Sole

I produttori dicevano…

I produttori mi dicevano: “così confondi il tuo pubblico. Non puoi essere oggi una cantautrice e domani una sperimentatrice new age. Le regole del mercato non ti perdoneranno. Le contaminazioni di genere non sono ammesse” .

Fui fedele alle mie istanze interiori e oggi sono riconoscente a me stessa. Una strada di Luce allieta ogni mio Giorno e la Gratitudine è sovrabbondante. La mia Ricerca non si è fermata e io mi sento viva e felice.

Nel cerchio, la mia felicità.

Nel frattempo ho esplorato mondi musicali ed emozionali, approdando alla consapevolezza che nella condivisione sono paga. Per questo ho creato il format delle Voci Vicine, ho fondato i tamburi Ben Kadì e i Cerchi di Suoni.

Con mia grande sorpresa ho scoperto il Drum Circle Facilitato, metodo Arthur Hull e oggi sono un Facilitatore Drum Circle. Incredibile, veramente, non lo avrei mai pensato.

Ma ciò che mai avrei potuto immaginare era che io potessi essere l’artefice di un tamburo! Non avrei mai potuto immaginare di poter costruire io stessa una tamburo, men che mai un tamburo sciamanico. È veramente il caso di dire: mai dire mai!

Avevo conosciuto Luigi Jannarone a Casa delle Fate, a Scicli, in occasione del Matrimonio di Giovanna e Daniele Colombo, psicoterapeuta, esperto di Costellazioni Familiari, il mio Maestro al Corso per Counselor Gestaltisti.  

Luigi, io e Dario Di Filippo ci occupammo della Musica in Chiesa. Fu un’esperienza straordinaria! Seppi così delle capanne di sudore, un universo sconosciuto di cui Luigi ci parla nell’intervista

Chi è Luigi Jannarone?

Luigi Jannarone è un sociologo, counselor, negli anni ’90 inizia a viaggiare: Sri Lanka, Africa, Cina, Giappone. Dal 2001 ad oggi l’attenzione si concentra sulle due Americhe, per conoscere la Cultura e gli insegnamenti dei Nativi d’America. La destinazione dello Sri Lanka nasce per apporfondire il Buddismo.

Le principali attività di Luigi

– Costruzione del tamburo sciamanico

– Temazcal – capanna di sudore

– Ritiri, viaggi.

Luigi è riuscito a fare della propria vita una ricerca continua.

Luigi Jannarone, cantautore, musicista

Nel anni ’90 Luigi partecipa a Festival pop come Castrocaro, ma non trova la propria dimensione e continua a cercare. Coi Nativi e i canti medicina trova la propria chiave. Scrive brani in lingua spagnola e pubblica un album di successo, distribuito in Argentina, Cile, Perù, Messico, con cui sostiene le Comunità che lo hanno nutrito. Questo video clip è tratto proprio dal suo album. 

 

Sono una persona entusiasta. Quando trovo una cosa che piace, desidero condividerla e farla conoscere.
Luigi Jannarone

Guarda l’intervista integrale a Luigi Jannarone.
Ho deciso di intervistare Luigi per condividere l’incredibile patrimonio di  conoscenze che Luigi porta con estrema semplicità e naturalezza: l’esperienza dei seminari di costruzione del tamburo sciamanico, le capanne di sudore, i viaggi di scoperta e ricerca della conoscenza.

Durata 20 minuti.

Tu conosci i tamburi sciamanici?
Hai mai pensato di costruirne uno?

 

Conoscevi le Capanne di Sudore o la Cultura dei Nativi d’America?

 

Luigi gira il mondo per portare la sua esperienza. Se anche tu volessi prenderne parte, contattaci!

Cerchi di suoni e campane di cristallo

Cerchi di suoni e campane di cristallo

PRENOTA ORA SENZA IMPEGNO
VENERDì 15 OTTOBRE 2021

VENERDì 15 OTTOBRE ore 19.00 e ore 21.30
Chiesa di San Giovanni Decollato, Palermo


CERCHI DI SUONI E CAMPANE DI CRISTALLO
 

Suoni partecipati tra sogno e meditazione condivisa.
Lucina Lanzara feat. Enrico Giurdanella


“Cerchi di Suoni e campane di cristallo” è un evento dei cerchi di suoni, eventi unici guidati da Lucina Lanzara in cui i partecipanti, gli avventori, sono anche i protagonisti. Venerdì 15 ottobre avremo Enrico Giurdanella con le sue campane di cristallo. Abbiamo programmato due turni, ore 19.00 e ore 21.30. 

Senti il bisogno di liberarti? 

Desideri  uscire da questo stato di sospensione in cui ci troviamo e recuperare le tue Energie? 

Hai mai vissuto la vibrazione del suono delle campane di cristallo?

Immagina che la vibrazione si propaghi e tu ne diventi parte, immagina che la tua voce diventi un tutt’uno con quella vibrazione magica. Immagina il suono del Paradiso, ecco, quello viene dalle Campane; adesso un coro celeste composto dalle nostre voci e dalle nostre vibrazioni. Accadrà coi Cerchi di suoni e campane di cristallo.  

Ho lungamente pensato a questi incontri profondi, occasione di riscoperta e sperimentazione con la propria musicalità, innata in ciascuno. Non più osservatori o osservatori partecipanti, ma protagonisti del Suono.

Ciascuno di noi sarà parte integrante di una sorta di performance condivisa.  Respireremo insieme, canteremo insieme, improvviseremo insieme.

Enrico Giurdanella, ospite dei Cerchi di Suoni di Lucina Lanzara, con le sue Campane di Cristallo

NON OCCORRE ESSERE MUSICISTI

RISERVA IL TUO POSTO E VIVI UN’ESPERIENZA INDIMENTICABILE

Turno delle ore 19.00
Riserva qui il tuo posto.

19.90

Turno delle ore 21.30
Riserva qui il tuo posto.

19.90

Turno delle ore 21.30
STREAMING gruppo chiuso Facebook.

9.90

Porta un tappetino
per il lavoro a terra.

Enrico Giurdanella e le sue campane di cristallo.

DOVE

Percussionando dall'altro

Cerchi di Suoni e Campane di Cristallo saremo al Parco del Sole
presso la Chiesa di San Giovanni Decollato, Piazza San Giovanni Decollato, tra la Squadra Mobile e la Questura di Palermo, zona Cattedrale. 

Ricorda di portare una coperta o un tappetino.

Saremo avvolti dalla magia del Suono.

Saremo un Cerchio di Suoni.

Canteremo l’OM.

Saremo un tutt’uno con la Natura. 

COSA ASPETTARSI

Saremo disposti in cerchi concentrici. Troverai le sedie preparate. Ci potrebbero essere piccoli strumenti a percussione. 

Io stessa guiderò questo tempo di riscoperta e condivisione.

Ma il pezzo forte sarà il bagno di suoni con le CAMPANE DI CRISTALLO. 

Bagno di vibrazioni al suono magico delle CAMPANE DI CRISTALLO. E poi le nostre voci.

POSTI LIMITATI

Cerchi di Suoni e Campane di Cristallo è un’esperienza IMMERSIVA, unica, irripetibile. Prenota quanto prima.
I posti sono limitati e definiti. L’evento ha un costo di €30 €19,90. Se l’evento non sarà di gradimento, rimborseremo la cifra di partecipazione.

RISERVA IL TUO POSTO 
PER 
UN’ESPERIENZA UNICA!

👇

Turno delle ore 19.00
Riserva qui il tuo posto.

19.90

Turno delle ore 21.30
Riserva qui il tuo posto.

19.90

Prenota senza impegno.
Scegli il tuo turno e compila il form. 

whatsApp 
3913157351

 

ENRICO GIURDANELLA

Musicista, terapeuta e ricercatore olistico del suono.
Da diversi anni alterna l’attività concertistica allo studio degli effetti del suono sull’essere umano.

Il fascino per il potenziale curativo, comunicativo e relazionale della musica, ha infatti da sempre caratterizzato il suo eterogeneo percorso.

Dagli studi musicali a quelli universitari in Psicologia, in Naturopatia e varie discipline psico-corporee; dallo studio dello Yoga del Suono a quello degli stati non ordinari di
coscienza.

Sempre con l’intento di esplorare ed a volte recuperare nuovi ed antichi orizzonti della Scienza del Suono.

Per costruire utili mappe, funzionali ad un uso libero e consapevole della vibrazione sonora da parte di tutti.
Non solamente nell’ambito delle cure olistiche, ma anche nello sviluppo di strumenti musicali vibro-acustici, suonabili da chiunque e di facile utilizzo, per favorire i processi di guarigione e l’auto-cura.

In ultimo, ma non meno importante, con l’intento di applicare i principi musicali di risonanza armonico-naturale nella progettazione di spazi architettonici ed antropici, fisici e non, adatti ad elevare il benessere individuale, collettivo e globale.

A tal fine, da qualche tempo, ha dato vita al progetto Sindana, un vero e proprio melting pot tra professionisti e studiosi di varia estrazione e vocazione, tutti
accomunati da una visione primariamente cooperativa dell’intelligenza creativa sociale.

Sicurezza Covid-19

 

Tutte le attività verranno svolte in sicurezza, mantenendo la distanza prevista dalla legge, 1 metro dalla rima buccale.
Locali e strumenti sanificati. 

All’interno, nella Chiesa di San Giovanni Decollato, sarà necessario il Green Pass.

LUCINA LANZARA

Mi chiamo Lucina Lanzara, sono una cantautrice e produttrice siciliana, sperimentatrice vocale.

Sono un facilitatore Drum Circle metodo Arthur Hull, sono una counselor ad indirizzo gestaltico.
Sono una fischiatrice, che divertimento!

Coniugo musica e sociale.

Amo condividere.
Amo condividere sogni.
Credo nella bontà delle persone.
Credo che aiutarsi a vicenda renda il mondo migliore.

Ho pubblicato dischi con la Rai e Sonzogno.
Nel silenzio delle notti, la mia musica è trasmessa da Radio Internazionali. Scrivo per il Teatro.

Posso aiutare le persone a scoprire come le emozioni liberino il canto.

Per questo motivo ho scritto il libro “Il tuo canto libera – guida pratica alla vocalità” perché sono fermamente convinta che il canto sia di tutti, che tutti abbiamo il diritto di cantare.

Ho elaborato il format Voci Vicine,  con cui avvicino la gente comune al mondo della vocalità.

Il mio focus è la capacità di trasmettere emozioni attraverso la voce.

Cerco da sempre il Suono e questo è il motivo per cui ho ideato questi CERCHI DI SUONI. Perchè, alla fine dei conti, noi tutti SIAMO SUONO, siamo VIBRAZIONE pura.

Il Calendario dei Cerchi di suoni di Lucina Lanzara

Sabato 2 ottobre ore 21.00
CERCHI DI SUONI con Ismaila Mbaye

Venerdì 15 ottobre ore 19.00 e 21.30
CERCHI DI SUONI con le Campane di Cristallo Enrico Giurdanella

Venerdì 5 Novembre ore 21.00
CERCHI DI SUONI con il violinista Mario Bajardi

Venerdì 3 Dicembre ore 21.00
CERCHI DI SUONI con il percussionista etnico Michele Piccione

Venerdì 17 Dicembre ore 17.00-21.00
CERCHI DI SUONI – Performance finale con Ismaila Mbaye.

Turno delle ore 19.00
Riserva qui il tuo posto.

19.90

Turno delle ore 21.30
Riserva qui il tuo posto.

19.90

Turno delle ore 21.30
STREAMING gruppo chiuso Facebook.

9.90

All’uscita saremo leggeri e felici come farfalle.
Soddisfatti, o rimborsati. 

Io ti aspetto, per un’esperienza unica, che non dimenticherai.

Lucina Lanzara
 

Percussionando: torna Ismaila Mbaye!

Percussionando: torna Ismaila Mbaye!

Ismaila Mbaye, la star TV internazionale, il percussionista di Mika e Checco Zalone, il più grande maestro di percussioni africane in circolazione a livello europeo, torna a Palermo per due laboratori PERCUSSIONANDO e come ospite dei Cerchi di Suoni. 

Dove si terranno le attività? 
A Palermo e per chi lo richiedesse, on line. 
CERCHI DI SUONI venerdì 1 ottobre 
dalle 21 alle 23 e
PERCUSSIONANDO sabato 2 ottobre e domenica 3 ottobre ore 16.00-18.00.

Il pacchetto dei 3 eventi super scontato costa €99,00. Si può pagare anche con Carta de E’ possibile partecipare anche a singole giornate. 

Tutte le informazioni cliccando qui! Oppure scrivici a notapreziosa@gmail.com o manda un messaggio whatsapp al 3913157351 

 

TROVI QUI TUTTI I DETTAGLI.

https://www.lucinalanzara.it/percussionando-laboratorio-percussioni-africane-con-ismaila-mbaye/

Ritrovo mondiale di tamburi a Palermo per l’Equinozio d’autunno

Ritrovo mondiale di tamburi a Palermo per l’Equinozio d’autunno

Ritrovo mondiale di tamburi a Palermo per l’Equinozio d’autunno mercoledì 22 settembre ore 20. Appuntamento a Villa Bonanno, zona Cattedrale, davanti alla Questura di Palermo alle ore 20.00.
Termina alle 21.00.

 

Ci vediamo dentro la fontana vuota. C’era l’acqua prima, adesso i muretti su cui potremo sederci. 

Quando 8000 Tamburi suoneranno di nuovo insieme sarà l’inizio di una grande guarigione della nostra Madre Terra, dei nostri popoli e di tutti gli esseri, portando più unità, rispetto, amore compassionevole, felicità e pace sulla Terra.

Profezia Otomi Toltechi, 1521

Partecipa al ritrovo mondiale di tamburi!

Metterò a disposizione qualche tamburo.

Hai un tamburo o degli strumenti a percussione? Portali! Tu porta il tuo e unisciti agli 8000 tamburi di tutto il mondo. Porta innanzitutto il tuo cuore. 

La partecipazione è gratuita.

Con il Parco del Sole metteremo a disposizione dei tamburi. Se non avrai un tamburo, userai le tue mani e  e il tuo cuore. 

L’iniziativa raggruppa più di 60 paesi che hanno risposto all’appello a suonare assieme.

Tutti indistintamente, suonatori e amatori, persone comuni, bambini, anziani, felici e meno felici che torneranno felici!

Ci si incontrerà al mare, in montagna, sulle colline, nei boschi, nei prati, intorno al fuoco, soli o con anime affini. Questo 22 settembre, giorno dell’ Equinozio d’autunno alle nostre latitudini, siamo chiamati a riunirci per dare voce ai nostri Tamburi.

Ho scelto Villa Bonanno per il nostro incontro, perchè è vicina al Parco del Sole, il nostro punto di riferimento per le attività dei prossimi mesi.

Ciò che ci unirà tutti sarà la sacra voce del Tamburo, ci uniremo in questo battito come nell’eco del cuore di un’umanità che alza la voce fino al Cuore del Cielo, fino al Cuore della Terra.

I semi d’Occidente rispondono all’appello.
Siamo parte degli 8000 Tamburi.
Noi ci siamo! 🌍✨🥁
(Eshewa)

Drum For Change Global Network Sept 22
https://youtu.be/4VF-w7_8KhA

PASSAPAROLA.

Ti aspetto con tutto il cuore
Lucina

“Il cuore non conosce distanze: suonando il tamburo a partire dal cuore ci connettiamo oltre la distanza e vibriamo all’unisono, in sintonia con l’amorevole forza creatrice dell’Universo”.

Harshil Filippo Chiostri

La diretta Facebook a Palermo del Ritrovo degli 8000 Tamburi.