Qui troverai i canti (e il libretto in fondo?) della Liturgia della preghiera del 30 settembre 2020 alle 18.30 sul Sagrato della Cattedrale.

I CANTI

Canzone di S. Damiano –Claudio Baglioni & Riz Ortolani

Ogni uomo semplice
Porta in cuore un Sogno
Con Amore ed Umiltà
Potrà costruirlo.

Se con Fede tu saprai
Vivere umilmente
Più felice tu sarai
Anche senza niente.

Se vorrai ogni giorno
Con il tuo sudore
Una pietra dopo l’altra
Alto arriverai.

E le gioie semplici
Sono le più belle,
Sono quelle che alla fine
Sono le più grandi.

Se con Fede tu saprai
Vivere umilmente,
Più felice tu sarai
Anche senza niente.

Nella Vita semplice
Troverai la Strada,
Che la Calma donerà
Al tuo Cuore Puro.

Dai e Dai, ogni giorno
Con il tuo sudore,
Una pietra dopo l’altra
Alto arriverai.

Vivi Puro e Libero
Non avere fretta
Con la Fede e grande Amor
Questo è ciò che conta

E le Gioie semplici
Sono le più belle
Sono quelle che alla fine
Sono le più grandi
Vivi Puro e Libero
Non avere fretta
Con la Fede e grande Amor
Questo è ciò che conta
Vivi Puro e Libero
Non avere fretta

Dove poggio i piedi è la mia terra (Sr Letizia)

Kyrie eleison alle Preghiere

Kyrie Eleison, si ripete 3 volte, la prima il solista, poi due volte l’Assemblea.

Laudato sii o mi’ Signore

Laudato sii, o mi Signore
laudato sii, o mi Signore,
laudato sii, o mi Signore,
laudato sii, o mi Signore.


E per tutte le creature
per il sole e per la luna
per le stelle e per il vento
e per l’acqua e per il fuoco.

Per sorella madre terra
ci alimenta e ci sostiene
per i frutti, i fiori e l’erba
per i monti e per il mare.

Perchè il senso della vita
è cantare e lodarti
e perchè la nostra vita
sia sempre una canzone.

E per quelli che ora piangono
e per quelli che ora soffrono
e per quelli che ora nascono
e per quelli che ora muoiono.

E per quelli che camminano,
e per quelli che ti lodano,
e per quelli che ti aspettano,
e per quelli che ora cantano.