Seleziona una pagina
In Principio era il Suono a Roma, Performance immersiva il 15 febbraio

In Principio era il Suono a Roma, Performance immersiva il 15 febbraio

Mercoledi 15 feb terrò una performance immersiva con il grandissimo e immenso Mauro Tiberi.

Voce, canto armonico, tamburo sciamanico e basso.

Viaggeremo nel Suono estendendo la vocalità su 6 ottave.

Saremo ospiti della scuola di musica BATTITI! (Zona San Giovanni- Pigneto)

I POSTI sono pochi pochi pochi ma l’emozione sarà molta molta molta.

Puoi prenotare da qui.

POSTI LIMITATI

PRENOTA DA QUI

Prenotazione In Principio era il Suono 115 feb 2023 ore 20.30

Performance Immersiva di e con Lucina Lanzara con la partecipazione di Mauro Tiberi

Marketing a cura di

Il posto si ritiene confermato al pagamento della quota.

Acquista da qui.

Chi è Lucina Lanzara

Lucina Lanzara Ph. Giuseppe Sinatra

Cantautrice, sperimentatrice vocale, laureata in Didattica della Musica, Gestaltista, facilitatore Drum Circle metodo Arthur Hull, elabora il forma delle Voci Vicine, dei Cerchi di Suoni. Fonda i Ben Kadi, gruppo di percussionisti africani.

La sua musica è diffusa da Radio Internazionali. Pubblica per RAI e Sonzogno. Il suo lbro IL TUO CANTO LIBERA è una guida pratica alla vocalità adatto a chiunque cerchi la propria voce.

Chi è Mauro Tiberi

Mauro Tiberi è un musicista, polistrumentista e ricercatore vocale, esperto di canto difonico, vocalità sacra orientale “canto bizantino” e diverse tecniche e stili di Canto Tradizionale, organizzatore di concerti e formatore di gruppi di studio su argomenti che vanno dalla musica alla filosofia della musica, nonché di tecniche vocali per lo sviluppo psicofisico della persona.

Nel corso dell'evento si inserirà anche Mauro D'Alessandro, grandissimo maestro di Body Percussioni e Percussioni e Saverio Taico con il suo FLAUTO.

Scuola di Musica Battiti

L'evento sarà ospitato dalla scuola di Musica BATTITI!

https://battitiscuola.com/

DOVE PARCHEGGIARE

Suggeriamo di parcheggiare in Via del Mandrione.

INFORMAZIONI

WhatsApp

3715649832

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è whatsapp-logo-150x150.jpg

Per qualsiasi informazioni scrivi qui sotto nei commenti!

A prestissimo!

Lucina

https://battitiscuola.com/

Cerchi di Suoni per la scuola

Cerchi di Suoni per la scuola

l Cerchi di Suoni per le Scuole, un’attività ritmico-ludico in cerchio dal valore socio-affettivo significativo,

INFORMAZIONI
Cerchi di Suoni per le Scuole
notapreziosa@gmail.com
telefono e whatsapp 3715649832

Tale attività è particolarmente indicata all’inizio di un altro anno scolastico penalizzato dalle ripercussioni del lockdown.

Si presenta come un momento di forte costruzione della comunità scolastica:

Nazareth e Maria al drum circle
  • Favorisce
    l’ aggregazione e il riconoscimento reciproco
  • abbassa i livelli di stress
  • innalza l’autostima
  • divertentissima sia per allievi che per docenti
  • si impara, giocando.

COSA È UN CERCHIO DI SUONI

Attività in cerchio con strumenti musicali, mediata da un facilitatore specializzato. Gli studenti troveranno le sedie disposte in cerchi concentrici. Ad ogni sedia corrisponderà uno strumento musicale (tamburo, shaker, maracas). I ragazzi possono anche portare il proprio strumento musicale, di solito lo fanno con orgoglio ed entusiasmo.

Se si tiene nella vostra Scuola, occorre verificare quanti strumenti abbiate a disposizione.

Si canta, si  parla, si suona, si gioca, si torna a casa più felici.

DOVE

Indicato per tutte le età, tale attività si può svolgere presso la vostra Sede o presso la Chiesa di San Giovanni Decollato all’Alberghiera, il Parco del Sole, Presidente Massimo Messina, a Palermo, con cui collaboriamo da 6 anni. 

QUANDO

Le date imminenti sono il 27, 28, 29 e 30 settembre presso il Parco del Sole (alle spalle di Palazzo Sclafani, dietro alla Questura di Palermo) oppure in data da concordare presso la vostra scuola, altre da fissare in caso di capienza.

A CHI È RIVOLTO IL CERCHIO DI SUONI

L’attività è adatta a tutte le età. Possono convivere perfettamente bambini delle elementari con studenti di liceo. Sarà possibile comunque organizzare gruppi omogenei per età. Si avrà cura di eventuali ragazzi diversamente abili.

PER QUANTI STUDENTI

Ogni turno deve avere un minimo di 70 alunni

e un massimo di 90.

DURATA

1 ora e mezzo

COSTO

€5,00 a studente.

CHI TIENE L’ATTIVITA’

Lucina Lanzara, cantautrice, produttrice siciliana, sperimentatrice vocale prodotta dalla RAI e dalla Sonzogno, facilitatore abilitato Drum Circle metodo Arthur Hull, gestaltista, laureata con Lode e Menzione d’Onore in Didattica della Musica. Ha pubblicato dischi per Rai e Sonzogno, distribuiti da Egea Record. Ha scritto il libro “il tuo canto libera – guida pratica alla vocalità” .

Si esibisce con formazioni classiche o sperimentali. Scrive per il cinema ed il teatro. La sua musica è trasmessa da Radio Internazionali. Lavora coi Cerchi di Suoni. Ha scritto e presentato spettacoli tra cui anche oratori moderni sperimentali. Ha fondato i Tamburi Palermo Ben Kadì, gruppo di percussionisti migranti col sostegno della Fondazione Migrantes. Da sempre coniuga musica e sociale.

La invito a cliccare su questo link per avere altre informazioni.

Per ogni informazioni
notapreziosa@gmail.com
telefono e whatsapp 3715649832

Biosonologia, l’esperienza dell’immersione sonica

Cos’è la biosonologia?

Lancio nello spazio. Vertigini, capogiri. Abbandono delle zone di confort.

condivisione empatia senza giudizio.

Caos sensibile. Termine mutuato dall’agronomia. Quando dal seme quando si trasforma. Quando vengono smantellate le nostreconfort zone.info@biosonologia.it

Bossolo o bozzolo.

Bussolotto shakerato “Vortex based sintetize” che ha implementato cercando di implementare le regole della matematica.

I livelli coinvolti sono molteplici. Inconscio e conscio giudicante.

Ma l’esperienza della sessione sono a Stato IPNAGOGICO, non sonno.

Caos sensibile

Domenico Sciajno mi ha confermato che. questa esperienza iniziale è un pàò come un vorticoso rimescolamento, una serie di shakeraggio. Un caso sensibile, lo chiamavi, come il seme che prima di germogliare deve resecare tutti i sistemi.

A un certo punto ho avuto una PAURA FOLLE di non poter più “tornare” . Ma mi fido ciecamente dei tuoi processi e sono rimasta in un turbine fuori da ogni dimensione .

Sono abituata a Meditazione, bagni di Gong, Reiky, Metodo Silva. Quando hai alzato il volume sono andata decidente in un’alta dimensione. Sono saltata in aria alla fine quando hai preso la parola alla fine. Sono stata tachicardia a lungo. SI ASSOLUTAMENTE DA RIFARE!!!!!


Bozzolo o bussolotto?

o trovato la metafora. Nel momento in cui ho avuto paura paura fortissima paura paura, ero come dentro un BUSSOLOTTO che girava all’impazzata, mi stavo disgregando dalla materia del mio corpo. La materia si stava disgregando. E io ho avuto paura di non poterla recuperare. Ho avuto la tentazione di aprire gli occhi o abbassare il volume. Ma sono rimasta, Mi sono lasciata “STRAMINIARE” dal SUONO. Una sensazione quasi di possesso. l’Estasi e l’abbandono.

Abbandono ed estasi.

Torna il tema di Santa Teresa D’Avila degli Amplessi con il Signore.

https://www.finestresullarte.info/692n_gian-lorenzo-bernini-estasi-di-santa-teresa-santa-maria-della-vittoria.php

Proprio oggi ho pubblicato un brano dal titolo NEL TEMPO che mi sembra assolutamente calzante con questi temi.

Prima, durante e dopo il #coronavirus.Giornioretemponel tempodel tempocercol'assenzadel tempo.

Pubblicato da Lucina Lanzara su Mercoledì 1 aprile 2020

dna 12 strati del dna balene e delfini già affini all’essere umano 23 strati di dna gli altri 4.

Le stratificazioni del Suono

Ho avuto netta la percezione delle stratificazioni del suono, forse 8 dimensioni.Con relativi colori.

Lenticchie e campane, l’esperimento incredibile.

Lenticchie e campane, l’esperimento incredibile.

Lenticchie rosse e campane tibetane. L’esperimento incredibile di Stefano Maltese.

Ho voluto provare come le vibrazioni, (che producono infrasuoni) il suono, e l’acqua energizzata riempendo una campana tibetana e suonandola concentrandosi su pensieri di serenità e di amore, migliorerebbe l’aspetto dell’acqua e di conseguenza anche i suoi potenziali influssi benefici.

Stefano Maltese

Ecco l’esperimento lenticchie rosse e campane tibetane.

Ho preso due piccole campane uguali posizionate nello stesso posto, quindi stessa luce, temperatura, e umidità, e ho messo a germogliare lo stesso numero di lenticchie rosse.

Nella campana di sinistra ho solo aggiunto acqua, mentre in quella di destra ho dato qualche rintocco, suonata giornalmente per sfregamento producendo vibrazione, cantato mantra, e sopratutto ho aggiunto la stessa quantità di acqua presa dalla stessa fonte, ma energizzata (suonata) dentro una campana Jambati antica forgiata con sette metalli.

Lenticchie e campane. L’esperimento di Stefano Maltese.
Lenticchie e campane. L’esperimento di Stefano Maltese.

Dopo 5 giorni i risultati sono evidenti. (Stefano Maltese)

Notare la differenza tra i germogli della campana sinistra e quella destra con acqua energizzata o informata. Questo esperimento riprende gli esperimenti di Masaru Emoto.

Le vibrazioni (suoni, infrasuoni, intenti e intenzioni d’amore e luce) producono mutazioni nella materia, si manifestano nelle cose, nella vita, nei fenomeni. Alcune campane tibetane producono effetti in modo esponenziale.

Questo esperimento, riuscito, lo dimostra!

Il bagno vibrazionale con le campane tibetane

Con Stefano Maltese ho vissuto una delle più belle esperienze della mia vita, di riconciliazione e riconnessione con il SUONO, inteso nel suo significato primordiale: il Massaggio sonoro vibrazionale.

Stefano Maltese possiede Campane secolari e una viva dedizione all’essere umano.

Consiglio vivamente l’opportunità di concedersi questo prezioso momento di riconnessione.

Io ne sono uscita volando!

Noi stessi siamo Energia

Noi stessi siamo Energia, siamo Suono, siamo Vibrazione.

Liberare la voce può aiutarci a vivere più felici e consapevoli.

Il Tamburo funge da amplificatore, il tamburo è un’incredibile strumento di connessione al cuore.

Workshop intensivo di canto, tecnica vocale, respirazione e ritmi sul tamburo sciamanico

Palermo o ZOOM
12 aprile ore 20.00 – 22.30

Questo è il motivo per cui ho voluto organizzare questo workshop intensivo di canto, tecnica vocale, respirazione insieme a Luigi Jannarone, che ci guiderà alla conoscenza e pratica dei principali ritmi sul tamburo sciamanico, di cui lui è un profondo conoscitore.

L’incontro di questa sera, 12 aprile 2022,  sarà registrato ad uso esclusivo dei partecipanti.

Si potrà seguire sia in presenza a Palermo presso la Chiesa di San Giovanni Decollato, che su ZOOM.

L’appuntamento è alle ore 20.00. Si termina alle 22.30.

Serve un Tamburo a cornice. Noi lo noleggiamo. Va prenotato. I posti sono limitati. In caso contattami con un messaggio whatsapp. La giornata sarà piena come sempre, ma potrò rispondere ai messaggi.

Trovi i dettagli qui

L’Energia fluirà felicemente.
Il tuo canto libera.

Contattami per informazioni!

Lucina

Appuntamenti imminenti

Giovedì 31 marzo ore 19 – 20
Lucina Lanzara e Luigi Jannarone
ospiti del Professor Aldo Messina, già direttore della cattedra di Audiologia del Policlinico di Palermo. “Voce, percussioni e tamburo sciamanico” .
Partecipa gratuitamente da qui

ENTRA IN ZOOM

https://us02web.zoom.us/j/85367511748?pwd=SEh4Q1I0cG1BN3 RNK3dSNkxSRStRUT09
ID riunione: 853 6751 1748
Incontro sul web su voce e percussioni 31 marzo ore 19.00
Passcode: 511595

Costruzione del tamburo sciamanico
Sabato 9 aprile dalle 10 alle 17 

Luigi Jannarone terrà a Palermo una giornata dedicata alla costruzione del tamburo sciamanico. Così come feci io, ciascuno costruirà il proprio strumento, ognuno tornerà a casa col proprio tamburo. Per me è stata un’emozione indicibile. Lo racconto qui.
Per informazioni puoi contattare Ada al 3278275617.